Competizione riconosciuta nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche per l'a.s. 2018/2019

MIUR - Eccellenze Scolastiche

Per il secondo anno consecutivo il Campionato Nazionale delle Lingue è stato riconosciuto e inserito nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze per l’a.s.2018/2019 (tabella A allegata al D.M. n. 571 del 27 luglio 2018).

Per questo motivo gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che ottengono risultati eccellenti nel “Campionato nazionale delle lingue” possono accedere ai riconoscimenti e ai premi previsti dall’art.4 del decreto legislativo 29 dicembre 2007, n. 262. Un'opportunità da non perdere che rende questa competizione ancora più attraente.

Il Campionato Nazionale delle Lingue è una competizione formativa nell'ambito dell'insegnamento e apprendimento delle lingue rivolta agli studenti del 5° anno di scuola secondaria di secondo grado.

Si svolge nell'arco di circa 5 mesi, solitamente tra Ottobre e Febbraio. Durante questo periodo le fasi da affrontare per raggiungere e ottenere un posto al Campionato sono quelle illustrate sinteticamente qui sotto:

1. QUALIFICAZIONI e ANALISI STATISTICA

Le scuole richiedono accesso alla piattaforma online per la somministrazione del test-campione ai propri studenti.

Gli studenti eseguono il test in una data scelta dalla scuola in totale autonomia, sotto la supervisione del professore referente e nel rispetto delle regole.

Le scuole valutano i risultati, individuano i propri migliori studenti per ogni lingua in cui hanno partecipato e inviano le candidature alle graduatorie di accesso.

2. GRADUATORIE DI ACCESSO e ISCRIZIONE AL CAMPIONATO

Ogni scuola candida gratuitamente i propri migliori studenti, uno per ogni lingua in cui intendono competere.

Le graduatorie di accesso al campionato vengono generate automaticamente dalla piattaforma elaborando le candidature provenienti da tutto il territorio nazionale. Solo i 30 migliori studenti per ogni lingua in gara otterranno accesso al campionato.

Le scuole che hanno almeno uno studente in graduatoria confermano le proprie candidature, iscrivendo gli studenti al campionato, versando la quota prevista e inviando una copia del versamento alla segreteria organizzativa.

3. CAMPIONATO (Semifinali, Finali, Premiazioni e Seminari)

Gli studenti ammessi al campionato, insieme al professore accompagnatore (uno per ogni scuola) sono invitati a Urbino per sostenere le prove previste dal campionato.

Il campionato si svolge in 2 giornate, solitamente un giovedì e il venerdì, e si conclude con la premiazione di tutti i concorrenti e la proclamazione dei "Campioni Italiani" di ogni lingua.

Negli stessi giorni sono previsti dei seminari di formazione dedicati a tutti i docenti interessati.


Scopri i dettagli di ogni fase nelprogramma per l'edizione in corso