Logo_MIUR
Evento riconosciuto nel programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche per l'A.S. 2021/2022

I vincitori della 12ª edizione del Campionato Nazionale delle Lingue

Lingua Francese

1ª classificata

Greta Giacobini

Liceo Classico A. Canova - Treviso (TV)

Un giovane carcerato evoca in una pagina di diario la sua giovinezza. L’immagine del figlio modello che la madre serba nei suoi ricordi s’infrange nel rivelare con un linguaggio colloquiale perfettamente coerente con il personaggio i piccoli furti e le scaltrezze che erano già allora il suo pane quotidiano. Ogni parola, ogni frase è una sorpresa che strappa un sorriso, conferendo un tono ed uno stile che portano il lettore a voler leggere il seguito della vita di quest’abile canaglia.

Foto vincitrice Foto premio scuola

2ª classificata

Greta Rossi

Liceo Statale Giorgio Dal Piaz - Feltre (BL)

Con uno stile fluido, evocativo e quasi poetico, la candidata riesce a far immergere il lettore in un’atmosfera cinematografica e la bella estate ritorna ancora con i suoi ricordi di sole, di spiaggia, di risa e complicità rimasti impressi in due adolescenti che la forte amicizia ha trasformato...

Foto vincitrice

3º classificato

Nicola Mariano

I.S.S. "Amaldi-Nevio" - Santa Maria Capua Vetere (CE)

Il racconto di una piccola esule d’Africa pieno di rimorso per la madre lasciata sola e il paese abbandonato in gran fretta per uno spaventoso incendio. Una traversata avventurosa nel mezzo di una tempesta e l’approdo tranquillo in terra straniera che il candidato riesce a rendere con tenera nostalgia. La paura e la fuga sono resi perfettamente da descrizioni dalle tinte fosche in contrasto con l’immagine delle rose colorate che permeano l’inizio del racconto evocando nella piccola il ricordo della madre.

Foto vincitore

Lingua Inglese

1ª classificata

Rebecca Rosa-Donati

Liceo Classico e Linguistico "Francesco Petrarca" - Trieste (TS)

Certi libri sono talmente tanto amati, che nessuno si sognerebbe mai di dubitare del proprio autore: non è il caso della protagonista di questa storia che dichiara, addirittura, di essere stata la fonte di ispirazione dei romanzi di J.K. Rowling. Con notevole originalità ed espressività e con una lingua consapevole che sembra nativa, la candidata riesce a trasmettere sensazioni ed emozioni indimenticabili.

Foto vincitrice Foto premio scuola

2º classificato

Carmine Foggia

Liceo Scientifico Statale Paolo Frisi - Monza (MB)

L’Amazzonia vista da due angolazioni diverse: da un lato quella degli indigeni e dall’altro quella dell’ “uomo bianco’; i primi che coltivano il desiderio di proteggere la loro terra e la loro cultura e i secondi che invece sono superficiali e inconsapevoli. Passando da un registro ad un altro con grande naturalezza e apparente semplicità, il candidato dimostra di sapersi muovere agilmente con la lingua inglese e ci fa riflettere su quanto a volte le piccole cose siano in realtà molto importanti.

Foto vincitore

3º classificato

Matteo Burzio

Liceo Statale "A. Monti" - Chieri (TO)

L’istantanea di un momento all’alba di un giorno nuovo che viene descritta con una abile capacità lessicale in grado di trasportare rapidamente il lettore in una dimensione antica. In una lingua che viene utilizzata senza forzature e con un lessico particolarmente ricco e fluido, il candidato confeziona un testo non comune che si fa apprezzare per la sua fantasia.

Foto vincitore

Lingua Spagnola

1ª classificata

Irene Ferri

Liceo Classico e Linguistico "Virgilio" - Mantova (MN)

Con un linguaggio di notevole originalità ed espressività, ritroviamo il famoso Albert Einstein che dal paradiso scrive una divertente biografia rivisitata e che chiede alla nostra candidata di indagare su cosa sia avvenuto: “perché sono morto?”, “chi mi ha ucciso?”. Con uno stile originale e brillante, la nostra scrittrice è chiamata a risolvere questo mistero usando le sue doti di coraggiosa investigatrice.

Foto vincitrice Foto premio scuola

2º classificato

Alberto Sironi

Liceo Statale "Gaetana Agnesi" - Milano (MI)

Una storia fantastica che ci porta in un mondo parallelo e immaginario in cui il protagonista, trasformandosi in una creatura infernale, comprende il suo destino che lo porta da sua madre. Utilizzando magistralmente i versi del poeta romantico spagnolo Gustavo Adolfo Bécquer e con un lessico pieno di invenzioni, il candidato riesce a portare il lettore in una dimensione surrealista e magica.

Foto vincitore

3ª classificata

Alice Pozzati

Civico Polo Scolastico Manzoni - Milano (MI)

Un racconto onirico e particolare in cui si chiede al lettore se credere o meno nella magia. Con una prosa densa e ricca di immagini, la candidata restituisce una serie di luoghi e situazioni in cui sognare, in cui perdersi e in cui provare emozioni e questo è il suo messaggio finale: ricordatevi sempre di non perdere il sonno per problemi che possono essere ridimensionati e che la cosa più importante è avere sempre fiducia in noi stessi.

Foto vincitrice

Lingua Tedesca

1º classificato

Lorenzo D'Agostino

Liceo Classico, Linguistico e Scienze Umane, Socio - Economico, Artistico .'Nolfi- Apolloni - Fano (PU)

Con un testo malinconico dalle molteplici sfumature, il candidato dimostra di possedere eccellenti doti poetiche che manifestano un’affinità con la letteratura e una passione per il lessico tedesco. La creatività, i giochi di parole e le invenzioni stilistiche contribuiscono a dare una definitiva connotazione di eccellenza alla prova

Foto vincitore Foto premio scuola

2ª classificata

Matilde De Faveri

Liceo Statale Giorgio Dal Piaz - Feltre (BL)

La metamorfosi kafkiana interpretata in chiave moderna e in un contesto attuale. In un tedesco impeccabile e con una sintassi particolarmente chiara, la candidata riesce a dipingere accuratamente il contrasto tra realtà e sogno in un universo parallelo che incanta il lettore.

Foto vincitrice

3º classificato

Matteo Karsten

Liceo Statale Galileo Galilei - Caravaggio (BG)

Nonostante la vita del protagonista di questa storia sia particolarmente triste e sfortunata, il candidato riesce – grazie alle sue capacità linguistiche e una creatività notevole – a far sentire al lettore emozioni ed empatia. Il linguaggio asciutto e molto diretto contribuisce infine a valorizzare una fantasia lessicale significativa.

Foto vincitore

Finali, Premiazione e Cerimonia di chiusura a Urbino - venerdì 29 aprile 2022

Gli studenti ammessi alle finali, insieme al professore accompagnatore (uno per ogni scuola), sono invitati a Urbino per sostenere la prova finale prevista dal campionato. L'appuntamento è fissato per venerdì 29 Aprile 2022, ore 8:00 a Urbino.

Ad ogni concorrente e docente accompagnatore verrà consegnato il welcome pack del CNDL12.

Finali

Programma:

  • Ore 8:00 - Registrazione e saluti, presso Collegio Raffaello (2°piano), Piazza della Repubblica n°13

  • Ore 8:30 - Inizio delle prove, presso Collegio Raffaello (2°piano), Piazza della Repubblica n°13

  • Ore 9:00 - Seminario per docenti (max 40 posti) Vai alla pagina dei seminari

  • Ore 11:00 - Visita al Palazzo Ducale di Urbino, ritrovo presso il cortile di Collegio Raffaello, Piazza della Repubblica n°13

  • Ore 12:30 - Pranzo (buon ristorazione presso la Mensa del Duca in Via Budassi n°3)

  • Ore 14:15 - Tour guidato di Urbino, ritrovo presso il cortile di Collegio Raffaello, Piazza della Repubblica n°13

  • Ore 16:00 - Proclamazione e premiazione, presso il Salone Raffaello di Collegio Raffaello (1°piano), Piazza della Repubblica n°13
    Link alla diretta su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=FsB5C2qcPUA

    Tutti gli studenti che hanno partecipato alle finali e i docenti accompagnatori si impegnano formalmente a garantire la loro presenza fino alla conclusione della cerimonia di premiazione, pena l’esclusione dalla gara.

CNdL12 | Campionato Nazionale delle Lingue | Urbino 29 aprile 2022 |

info.cndl@uniurb.it | cndl.uniurb.it | cookies policy | informativa sulla privacy